mi espongo

oggi, dopo neanche tanto tempo per dire la verità, sono riuscita a non sentire la sveglia e a perdermi ore preziose di recupero lavoro arretrato. ma non tutto il male viene per nuocere, perchè il caffè sorseggiato lentamente, la doccia calda, mi hanno messo di un invidiabile buon umore!
 ..che si è solo un po' incrinato quando ho per caso incontrato una vecchia amica che non vedevo da tempo e ho saputo che sua sorella, donna di mondo della mia stessa età ma con coglioni e contro coglioni, incarnazione della spregiudicatezza che non guarda in faccia a nessuno ovvero ideale femminile che ho vanamente tentato di imitare regalandomi due mesi di depressione e crisi isteriche, dopo aver trovato lavoro nel suo settore (anzi più di uno, ha pure potuto scegliere) è andata a vivere da sola! ..alè! così le persone frustrate dentro come me hanno un motivo in più per sentirsi di m….

A parte questo, ieri altra giornata mal vissuta causa soliti problemi familiari.
non si può immaginare il lavoro meticoloso di analisi intrispettiva e non che mi trovo a fare ogni giorno su me stessa e sui miei per capire il rapporto con loro e cercare di sopravvivere.
 Perciò ho deciso che racconterò tutta la verità sulla mia famiglia, si prendano la responsabilità della sottile violenza psicologica che ho dovuto subire nel corso degli anni.
So che sono esseri umani, con pregi e difetti, sono consapevole di tutte le cose belle che mi hanno regalato e non mancherò di sottolinearle nel mio racconto, ma ho bisogno che tutti possano cercare almeno in parte di capire perchè una ragazza che apparentemente ha tutto non è così felice o equilibrata, perchè soffre di attacchi di panico, di claustrofobia, perchè ha paura del buio, perchè è ansiosa, insicura, perchè ha poca autostima.
Immagino di aver somatizzato un bel po'.

Per iniziare questo racconto però dovrò mostrarmi, tanto il nascondermi dietro questo paravento ha già sortito i suoi effetti, non ne ho più bisogno.
A presto

mi espongoultima modifica: 2005-11-24T13:03:11+01:00da dolcevera80
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “mi espongo

  1. Ok, ho letto i tuoi ultimi 5 post. Ho letto della tua insoddisfazione e dei tuoi attacchi di panico, ho letto della tua rara generosità e della tua sensibilità, della cura che vorresti avere nei rapporti interpersonali e della luce che ha acceso in te un bellissimo sconosciuto, della tua maschera e del tuo desiderio di gettarla. Sono dunque pronto per quello che racconterai in futuro, augurandoti che ciò ti faccia star meglio. Ciao

  2. Ciao sweet, sono contento che hai buttato giù quel “paravento” così tanto scomodo.. non preoccuparti per la mia fidanzata… non è mai stata arrabbiata realmente con te.. anzi, è rimasta colpita dai tuoi commenti, così veri e così pieni di particolari che io stesso avevo omesso… mi spieghi perchè mi hai chiesto perchè avevo cancellato il post “grazie”?…. ti voglio tanto bene, e questa volta te lo scrivo nel verso giusto!

Lascia un commento