le verità nascoste(8° e ULTIMA parte)

Poi c'è mia mamma.. Da giovane era bellissima, solare, simpaticissima, sempre allegra.
Ora si è lasciata andare, non si tiene né fisicamente né intellettualmente, il tempo che non passa in casa lo passa in chiesa e in questo niente di male ma a volte penso..che palle!
Però se la fa essere serena va bene così.
Lo scorso triduo pasquale ha avuto il coraggio di dirmi, mentre fissavo per uscire con le amiche, che Cristo era morto e io invece di soffrire pensavo solo a divertirmi!
Mi sembrava di essere tornata nel medioevo, non so quanto ho urlato.. mia sorella per calmarla ha dovuto dirle che sono ancora piccola, che non penso a certe cose.
Non è certo la mamma moderna che vizia le figlie, che va dall'estetista, che magari mi compra i vestiti, e di certe cose figuriamoci se se ne può parlare!
Mi fa rabbia perché la vorrei diversa, però so che mi vuol bene, so che da giovane aveva anche altre aspirazioni e ha rinunciato a tutto per noi e allora anche se è difficile cerco di accettarla.
 
Fine della storia.
 
..Ovviamente ho sottolineato in fatti più salienti, se non ci fossero stati anche avvenimenti belli nella mia vita non sarei la persona che sono!
Non so se qualcuno avrà trovato il tempo e la voglia di arrivare fino alla fine.
Quello che ho voluto dire è che ci sono cose difficili da dimenticare, anche se si fa finta che vada tutto bene (in casa mia vige il meccanismo della negazione) ed è così che mi spiego e che spiego le mie problematiche attuali, non voglio giustificarmi, ma sono sicura che quando me ne andrò da casa esploderò di felicità.

I genitori non si scelgono, prendete il buono da loro e per il resto contate sempre su voi stessi!
 

le verità nascoste(8° e ULTIMA parte)ultima modifica: 2005-11-25T14:39:22+01:00da dolcevera80
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “le verità nascoste(8° e ULTIMA parte)

Lascia un commento