il vortice

Un ragazzino che nuotava in un lago fu improvvisamente afferrato da un vortice.
Era un bravo nuotatore e si mise a lottare contro questa forza terribile che lo trascinava verso il fondo.
Ma più lottava, più si indeboliva.
Ingoiò un po' d'acqua, si spaventò e si sentì perduto…
Poi all'improvviso ricordò quello che diceva la saggezza popolare:
bisognava abbandonarsi!
Allora si lasciò trascinare dal vortice.
Il suo corpo scivolò fino al fondo del lago, poi una forza sconosciuta lo riportò sulla riva sano e salvo.

succede spesso così per alcune prove della vita:
 non serve a niente lottare fino allo stremo, bisogna abbandonarsi e lasciare che passi la bufera…

il vorticeultima modifica: 2006-01-21T23:07:18+01:00da dolcevera80
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento