unaNessunaCentomila

pronta la valigia e mi sa proprio che fra qualche giorno la prenderò,farò il biglietto del treno e mi lascerò tutto alle spalle.
 mica per sempre eh, s'intende.. solo per qualche giorno, giusto il tempo di fermarmi a respirare e riflettere e lasciare un po' d'aria fresca anche a chi non fa altro che rimproverarmi di essere così opprimente e pretenziosa o peggio.. di essere cambiata così tanto e così in peggio.
 
ma porca miseria com'è difficile capirsi!
com'è difficile rimettersi in gioco, credere di agire per il meglio e venire attaccata in continuazione, com'è difficile frenare certi impulsi distruttivi così istintivi!
che devo fare??
 mi sembra di sbagliare comunque.. vorrei avere meno coscienza o forse dovevo averne di più quando ero ancora in tempo.. rimpianti inutili.
tanto ora sono qui e ci sono dentro, sto diventando ossessiva anche con me stessa, non mi diverto più, peccato che ancora una volta la situazione mi sia sfuggita di mano, peccato che per una volta che credo di sapere cosa voglio non posso averla.. destino beffardo.

l'unica cosa positiva in tutto questo è che ho me, che non è la mia autostima ad essere messa in discussione, forse una felicità apparente che ho cercato di costruire sfidando il destino ma che se non sarà vorrà dire che non doveva essere e si ricomincia, vorrei non stare mai male ma pago il dolore con altrettanta o forse più felicità che non tutti hanno la fortuna di provare, col mio ottimismo, con la mia forza d'animo, con il mio amore per la vita, perciò.. tengo duro, forza e vado avanti!
(mi scuso per l' autopubblicità di vaga matrice egotico-presuntuosa ma sto cercando di autoconvincermi di essere forte e poter bastare a me stessa).

grazie a tutti quelli che mi vogliono bene, che mi sopportano, che mi lasciano sola quando ne ho bisogno, che mi sbattono in faccia la realtà sempre, che comunque hanno voglia di esserci anche quando rompo i cosiddetti, grazie!
perchè anche se la vita è la mia e devo esserne la sola e indiscussa protagonista è bello avere dei compagni di viaggio.. e qualcuno che ti aspetta all'arrivo e al ritorno.
buona giornata! (vado a lavorar)

unaNessunaCentomilaultima modifica: 2006-01-25T14:49:55+01:00da dolcevera80
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “unaNessunaCentomila

  1. Ciao dolcev speravo di riuscire a leggere il papiro stanotte ma non sono rientrato a casa.. E col cellulare non riesco a leggere la posta di libero. Buona idea quella del treno! Io uso l’auto ma il risultato non cambia.. Tirarsi fuori dal vortice di legami e respirare a pieni polmoni aria libera è un buon modo x trovare la serenità per decidere. Ciao bacione

Lascia un commento